a Villa Serena
una comunità fatta di Persone
Vai ai contenuti

La struttura e l'ambiente


L'Ambiente


Villa serena è una grande struttura che si trova a pochi metri dal centro storico di Montaione.

Intorno alla residenza si trova un ampio parco pubblico con zone attrezzate. Sul davanti (giardino delle Tortore) c’è il fontanello pubblico per la distribuzione dell’acqua “buona” ed anche il giardino Alzheimer, studiato e arredato per questo tipo di malati. Sul retro (parco delle Acacie), abbiamo un ampio spazio verde dove si trovano anche gli orti sociali, assegnati agli anziani della struttura e del territorio che li richiedono,ci sono inoltre ampi parcheggi.

All’interno, oltre ai nuclei residenziali, ci sono ampi spazi collettivi aperti anche al territorio.


La Struttura

La struttura è articolata in 3 blocchi (A, o degli Animali selvatici, B o dei Fiori, C o delle Gemme) ciascuno gestito autonomamente e funzionalmente, secondo l’organizzazione disposta dalla direzione. Ogni blocco si sviluppa su 4 piani ciascuno, collegati fra loro verticalmente da ascensori, mentre al piano terra si trovano gli ambienti collettivi e nel seminterrato ci sono i servizi.

I posti per non autosufficienti sono 101 e quelli per autosufficienti sono un totale di 52, oltre ai posti semiresidenziali.

NON AUTOSUFFICIENTI

R.S.A. del blocco C delle “Gemme”:

1° piano “Perla”, nucleo speciale per i disturbi cognitivi (anziani affetti da morbo di Alzheimer o altre forme di demenza), con 12 posti letto e con altri 2 posti di Centro Diurno integrato.
2° piano “Smeraldo”, nucleo base con 16 posti letto, di cui 2 posti per persone in stato vegetativo persistente (SVP).
3° piano “Ambra”, nucleo base con 16 posti letto.
4° piano “Turchese”, nucleo base con 16 posti letto.

R.S.A. del blocco B dei “Fiori”:


1° piano “Mimosa”, con 12 posti letto, strutturato anche come nucleo speciale per gli stati cognitivi.
3° piano “Tulipano”, nucleo base con 15 posti letto, con un posto integrato per Centro Diurno.
4° piano “Girasole”, nucleo base con 14 posti letto, con un posto integrato per Centro Diurno.

AUTOSUFFICIENTI

I nuclei che ospitano gli anziani autosufficienti si trovano:

2° piano B “Geranio”, con 20 posti letto,
1° piano A “Volpe”, con 18 posti letto,
2° piano A “Faina”, con 14 posti letto .
Al 3° e 4° piano del blocco A è prevista la realizzazione di piccoli appartamenti di edilizia residenziale pubblica. Questo intervento sarà un’interessante sperimentazione di nuovi modelli abitativi. Verrà messo in atto un housing multi generazionale e sociale integrabile con i servizi e gli spazi di Villa Serena, per implementare le relazioni nella comunità .

CARATTERISTICHE GENERALI DELLA STRUTTURA

L’ospitalità, nella residenza per anziani, è assicurata in camere singole e doppie.

La RSA del blocco C delle “Gemme” e quella del blocco B dei “Fiori” sono autonome con camere, bagni, bagno assistito, saletta da pranzo attrezzata, saletta di ricreazione, posto di guardia.

La RSA del blocco B è stata completamente ristrutturata ed è dotata di bagni in camera, aria condizionata e di altri accorgimenti.

Il 1° piano B è collegato al terrazzo terapeutico che è in comune con il piano 1° C.

Nei piani degli autosufficienti oltre alle camere ed ai bagni di piano sono presenti: una fardelleria per il cambio di stagione, un piccolo cucinotto ad uso degli anziani e un salotto.

A piano terra si trovano ampi spazi utilizzabili dai residenti: dal salone di soggiorno alla sala da pranzo, dalla sala teatro alla chiesa, dai laboratori per le attività alle salette di ricreazione, dalla biblioteca alla bottega dell’arte, dalla sala lettura alla saletta fumatori; mentre al piano seminterrato ci sono la palestra, la falegnameria, la sala barbiere-parrucchiere e la zona lavaggio a disposizione degli anziani.

Al piano seminterrato si trovano: uno spazio lavanderia a disposizione degli anziani la palestra, la falegnameria, la sala barbiere-parrucchiere,oltre ai servizi della struttura (servizi tecnologici, cucina,lavanderia).

I piani di ogni blocco per non autosufficienti (B e C) sono serviti da due ascensori-montalettighe, mentre i Piani del blocco per autosufficienti (A) sono serviti da un ascensore.

Il piano terra e quello seminterrato collegano fra loro tutti e tre i blocchi.

L’anziano ha la possibilità di usufruire, su sua scelta, di tutti questi spazi che la struttura offre per trascorrere la sua giornata. Quando è possibile, soprattutto durante il periodo estivo, anche gli anziani che non possono muoversi autonomamente, vengono accompagnati dal personale o dai volontari nel giardino e negli altri spazi esterni alla struttura. Nel periodo estivo si cerca di utilizzare al meglio tali spazi all’aperto, organizzando merende e attività ricreative.

Torna ai contenuti